shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

News

Fc Torinese 1894

Mauro Licci ed Fc Torinese: il rapporto con il Direttore Generale prosegue

La Fc Torinese comunica di aver rinnovato il rapporto di collaborazione con Mauro Licci.

Mauro sarà il Direttore Generale degli oroneri.

Si tratta di un proseguimento del rapporto iniziato già la stagione scorsa, atto ad attestare la fiducia e stima reciproca tra le parti.

Sarà un ruolo molto importante quello di Mauro, in quanto sarà il Direttore Generale a 360° e avrà mansioni di rilievo. ” Anche l’anno scorso occupavo questo ruolo, ma mancando la figura del DS, mi impegnavo anche su quel fronte” – afferma Mauro. “Quest’anno invece, con l’arrivo di Antonio, riuscirò a vestire le vesti di Direttore Generale in tutto e per tutto: ciò significa che sarò a stretto contatto con la società, svolgendo mansioni più amministrative che tecniche. Cercherò di mettere tutto il mio impegno e le mie competenze per raggiungere gli obiettivi prefissati”. 

Gli obiettivi principali sono però quelli societari, da cui eventualmente deriveranno anche quelli personali, come lui stesso afferma: ” Gli scopi personali in questo momento li metto in secondo ordine: quello che mi auspico è far raggiungere risultati importanti alla società, cosicché possano arrivare poi anche le soddisfazioni personali. La strategia che attuerò in questo momento sarà solo ed esclusivamente duro lavoro e stretta collaborazione con ogni singolo membro della società “.

Mauro, inoltre, rappresenta una parte attiva importante anche per quanto concerne il progetto giovanile; a riguardo, il DG ha affermato: ” Il progetto del settore giovanile è una sfida importante sotto diversi punti di vista, in primis perché è un progetto che parte da zero: la società ha l’ambizione di costruirlo e lo sta facendo, ma è un qualcosa completamente nuovo. Quindi ci sarà da lavorare tanto e in maniera impeccabile; anche perché, oggigiorno, il settore giovanile è il motore di una società di calcio quindi sbagliare qualcosa alla base significherebbe non aver operato in maniera adeguata e la Torinese questo non può permetterselo”.

 

Leave a Reply