shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

News

Fc Torinese 1894

“Domino: tende porte e finestre” main sponsor Fc Torinese 1894

Il Foot-ball Club Torinese è lieto di annunciare che “Domino: tende, porte, finestre” sarà il nostro main sponsor per la stagione 2020/2021.

L’azienda ha origine in un piccolo paesino della Calabria, in 20 metri quadri, con 2 macchine da cucire. La signora Sara cuce per un’azienda locale: dapprima tessuti d’arredamento, poi tende da interni. Quindi la crisi la porta ad emigrare a Torino, con il figlio Domenico e il marito Luigi (serramentista): così ha inizio l’avventura di Arte del Tessuto.

Negli anni l’azienda, grazie al figlio Domenico, diventato titolare dell’azienda, riesce a dare vita ad un gruppo solido con più di 10.000 clienti.
Un’azienda che grazie alla qualità dei prodotti e del lavoro, assieme ai migliori prezzi sul mercato è diventato punto di riferimento nel panorama piemontese.

Ora Domenico ha deciso di fare un passo in avanti, con la passione e la caparbietà che lo ha sempre contraddistinto: è così che nasce DOMINO, azienda leader nella produzione, vendita e installazione di finestre, serramenti, tende verande, tende da sole, porte blindate, grazie alla costante attività di ricerca, innovazione ed estrema cura della qualità.

DOMINO oggi è uno showroom di 200 metri quadri, e un team di geometri, posatori, venditori che tra Piemonte, Liguria e Lombardia portano nelle case delle famiglie prodotti eccezionali con i prezzi più competitivi del mercato.

I punti di forza dell’azienda sono:

–          I tempi, certi e garantiti

–          Il finanziamento, a tasso zero

–          La pratica Enea, inclusa

–          I posatori, specializzati

–          Il Made in Italy

–          La garanzia, 10;15;20 anni

L’azienda offre una vasta gamma di prodotti: finestre, tapparelle e persiane, tende verande, tende da sole e i servizi a loro annessi.

Domino vi aspetta nella propria sede di Via F. De Sanctis 45, a Torino.

Onorati di questa partnership!

Leave a Reply